Senza categoria

firme

“Buongiorno, vorrei dotarmi di una carta prepagata”

“benissimo, ci sarebbero questi comodi 20 moduli da compilare”

“Le scade il bancomat a settembre. approfittiamo per il rinnovo?”

“Ma sì, visto che ormai siamo qui”

“Bene, allora basta compilare questi altri comodissimi 25 moduli”

“Però per certe operazioni farebbe comodo poter usufruire dell’home banking. Vuole avviare le procedure?”

“Beh, visto che siamo qui…”

“Perfetto, basta iniziare a mettere qualche firma qui, su questi 32 moduli”

ho firmato tanto. penso che di mezzo ci sia finita anche una autorizzazione per l’espianto di organi. senza anestesia naturalmente.

Annunci

sorridere

si deve sorridere.

sorridere, perchè si è superata la pasquetta senza che blocchi intestinali causati da inusitate porzioni di innocente agnello abbiano avuto la meglio. sorridere, perchè dopo un’ora che il parentame è riuscita a metterti un cappio sui coglioni citando una sequenza di malattie (alcune sconosciute anche al dottor House) che rendono meno noiosa la vita quotidiana di anziane zie e prozii, tu riesci comunque a dire: “Oh, sti cazzi. io ancora respiro”.

sarà forse una carie provocata dal cioccolato di una covata di galline di cioccolata il cui culo, sempre di cioccolato, ha sfornato tali delizie a disturbare l’umore? la prossima volta magari.

joy to the world